Ripa - ROMAINMOVIMENTO

Vai ai contenuti
Rioni

Roma in movimento
Ripa -
Archivio storico di memoria urbana e sociale

Nel Medioevo era chiamato "Regio Ripe et Mormorate" nome dovuto dal fatto che arrivavano grandi blocchi di marmo dall’Oriente e stipati poi in piazza dell’Emporio. Infatti il rione era molto più vasto fino al 1921, quando poi furono scorporati Testaccio ( sede dell’attuale Piazza dell’Emporio) e San Saba, diventando così tre rioni separati. Fanno da sfondo l’Aventino, la valle del Circo Massimo anticamente centro sportivo di corse di bighe e cavalli, la Bocca della Verità e l’Isola Tiberina dove rimane oggi l’attuale Chiesa di San Bartolomeo.Da non dimenticare poi il porto di Ripa Grande luogo saliente del rione e da cui ne deriva il toponimo moderno.



AREA FOTO

AREA VIDEO

...      

TESTIMONIANZE E INTERVISTE

...      

Torna ai contenuti