Castro Pretorio - ROMAINMOVIMENTO

Vai ai contenuti
Rioni

Roma in movimento

Castro Pretorio - Archivio storico di memoria urbana e sociale
Nella Roma imperiale, una cospicua area del rione era malfamata e lugubre poiché qui si trovava il Campus Sceleratus, un vasto appezzamento di terra, compreso tra Via XX settembre e Piazza Indipendenza, dove venivano sepolte vive le vestali che avevano disobbedito al voto di castità. Qui trovavano posto anche i Castra Pretoria ( antiche caserme in cui trovavano alloggio le guardie pretoriane ) che hanno dato il nome al rione e oggi sede della Biblioteca Nazionale Centrale. Il rione conserva un nucleo abitativo solamente intorno alle grandi chiese tra cui S. Maria degli Angeli costruita sui resti delle  Terme di Diocleziano ( piazza della Repubblica). Punto focale del rione Piazza Indipendenza , per lo più zona residenziale di alberghi e hotels pronti per ospitare il cospicuo numero di turisti provenienti dalla vicina Stazione. La parte più monumentale invece è Piazza Esedra, via Nazionale, Quattro Fontane e via Cavour.

AREA FOTO

AREA VIDEO

...      

TESTIMONIANZE E INTERVISTE

...      

Torna ai contenuti