Aurelia - ROMAINMOVIMENTO

Vai ai contenuti
Quartieri

Roma in movimento

Aurelia - Archivio storico di memoria urbana e sociale
Con questo termine si indica il tredicesimo rione di Roma (Q.XIII). Il nome deriva dalla via Aurelia, antica  via consolare costruita verso la metà del III secolo per collegare Roma a Cerveteri.
Il suo territorio parte da S.Pietro e arrive sino al fiume Arrone.
Nell'area i primi insediamenti risalgono al paleolitico: la ricchezza di risorse presenti nel territorio a nord del Tevere, tra Roma ed il mare, ne ha favorito lo sviluppo di comunità umane ricco di acqua e fertile, quindi adatto alla coltivazione ed al pascolo, offriva i materiali da costruzione come il tufo e l'argilla, e le materie prime (la selce, ad esempio) utili alla fabbricazione di utensili essenziali alla difesa e alla caccia. La toponomastica del quartiere ricorda i nomi e le opere dei papi che si sono susseguiti, la viabilità percorre antichi tracciati, le porte nelle mura indicano tuttora punti di riferimento e di misura del territorio, gli spazi verdi rimandano a nomi di famiglie nobili e di cardinali (villa Veschi e villa Carpegna).



AREA FOTO

AREA VIDEO

...      

TESTIMONIANZE E INTERVISTE

...      

Torna ai contenuti